Cerca

DESIGNSTORIES: FUSILLO LAB


Michael, 29 anni

Founder di Fusillo Lab


Michael Gardenia, Founder di Fusillo Lab, ha saputo trasformare le sue passioni per la fotografia e la cucina in un progetto meraviglioso. Complici del suo successo il gusto e lo stile inconfondibile.



Content creator per il 90% del suo tempo, Michael realizza progetti di comunicazione fotografica collaborando con brand italiani e internazionali del mondo food, raccontando con passione le storie e i viaggi culinari sulla sua pagina Instagram: @lammaigal.


Fusillo Lab è il suo studio; uno spazio di origine industriale interamente arredato da lui, dove si condividono idee, creatività, cene, colazioni e workshop.



“Il Lab è un luogo sempre aperto, uno spazio che va oltre il concetto di spazio: è la concretizzazione delle mie idee e del mio stile; un laboratorio creativo dove prendono vita iniziative e progetti.”


Uno spazio arredato con elementi di origine ex industriale o artigianale, come la cassettiera da tipografo, la poltroncina di un ministero, le sedie di una mensa industriale. Un ambiente dove si respira l’artigianalità che contraddistingue il modo di operare di Michael, i suoi progetti, i servizi offerti e tutte le persone che entrano in contatto con questa affascinante e brillante realtà.



L’elemento d’arredo a cui sei particolarmente legato?


"Il tavolo, perché è un oggetto dai molteplici significati.


È l’elemento dal quale tutto è partito; Fusillo Lab è nato attorno ad un tavolo, tra un’idea e un piatto di pasta fresca condiviso con gli amici.

Il tavolo è un aggregatore di persone e il luogo in cui vengono vissuti tantissimi momenti della giornata; dai pasti, agli incontri di lavoro, fino alle serate in compagnia.


Infine, tra tutti gli scatti che ho realizzato, è l’oggetto che ho fotografato di più in assoluto e di cui ho scoperto tantissime angolazioni e prospettive.”




A cosa ti ispiri per immaginare e creare le tue ricette?


“Le mie ricette sono un aggregato di ciò che vivo. I viaggi sono la mia più grande fonte di ispirazione. Mi piace fermarmi nei caffè dei luoghi che visito, per osservare gli stili di vita e la molteplicità di comportamenti che le persone sperimentano attorno ad un piatto.


Cos’è un espresso in Italia? Cos’è un espresso a Londra? Cos’è un espresso a Melbourne? La situazione che si crea attorno è sempre diversa, ed è questo ciò che mi ispira."



Quale elemento non manca mai sulla tua tavola?


“Posso dirvi quello che manca; ovvero tutti quegli elementi che non hanno un valore estetico; materiali colorati, plastica, packaging industriali. Non vedrete mai sulla mia tavola il brick del latte o la carta del pane, troverete piuttosto un tagliere in legno per presentare il pane e una brocca in vetro per contenere il latte.


In questo modo mi piace valorizzare gli elementi e gli oggetti che hanno un ruolo nel definire lo stile della tavola.”




Vuoi darci un consiglio su come creare l’atmosfera perfetta per un pranzo, una cena o un brunch tra amici?


“È un tema a cui sono molto legato e sensibile.


Dal mio punto di vista ciò che incide maggiormente nella definizione dell’atmosfera è la luce, che deve essere coerente con il momento della giornata in questione.


Se è giorno mi piace che sia la luce naturale a fare da protagonista, se è sera invece deve essere soffusa, rispettando la naturale evoluzione della stessa.”




(immagini realizzate da Ginger.Tall)



_   S E G U I C I   S U   I N S T A G R A M

ginger.tall

  • Black Instagram Icon
  • Black Icon Pinterest
  • Nero Facebook Icon

Milano, Italia

2020 _ website developed by GINGER.TALL